INL: D.L.vo 105/2022 – conciliazione vita-lavoro e congedi parentali: sistema sanzionatorio

[ 7 Dicembre,2022 ]

La Direzione Centrale Coordinamento Giuridico, dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), ha emanato la nota n. 2414 del 6 dicembre 2022, con la quale fornisce alcuni chiarimenti in merito alla corretta applicazione ed ai profili di carattere sanzionatorio della disciplina contenuta nel D.Lgs. n. 105/2022 che, nel modificare, fra l’altro, il D.Lgs. n. 151/2001 e la L. n. 104/1992, ha introdotto misure dirette a realizzare un migliore contemperamento tra l’attività lavorativa e professionale e la […]

Leggi...

Bonus benzina 2022 dipendenti

[ 5 Dicembre,2022 ]

Il bonus carburante (anche detto voucher o buono benzina e diesel che dir si voglia) consiste in una esenzione fiscale fino 200 euro per il 2022 a dipendente per le aziende che decidono di dare ai lavoratori uno o più voucher per diesel e benzina. Si tratta di fatto di un’agevolazione per imprese e lavoratori, […]

Leggi...

Decreto Aiuti quater – Fringe benefits esentasse fino a 3000 euro

[ 23 Novembre,2022 ]

Decreto Aiuti quater – Fringe benefits esentasse fino a 3000 euro Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è entrato in vigore il decreto Aiuti quater che aumenta fino a 3.000 euro la soglia di esenzione dei fringe benefit che possono essere corrisposti dal datore di lavoro, già innalzata a 600 euro per il 2022 dal decreto Aiuti bis. L’esenzione si […]

Leggi...

Quali sono i giustificati motivi oggettivi?

[ 23 Novembre,2022 ]

Legittimo il licenziamento anche se l’azienda è sana e fattura: non è necessaria la crisi per il licenziamento economico. Il licenziamento economico, ossia per «giustificato motivo oggettivo», è quello che dipende da ragioni collegate all’organizzazione e alla produzione dell’azienda. Non richiede necessariamente una situazione prefallimentare o di difficoltà economica. Potrebbe avviare un licenziamento economico anche […]

Leggi...

Certificato medico: si può inviare in ritardo al datore?

[ 17 Novembre,2022 ]

Quanto tempo per mandare in azienda il certificato medico di malattia: in caso di ritardo c’è licenziamento? Di regola, non appena cade malato, il dipendente che non può recarsi al lavoro deve comunicarlo al proprio datore (con le modalità indicate nel contratto collettivo) affinché questi possa organizzare l’attività pur in sua assenza. Nello stesso tempo, […]

Leggi...

Fringe benefit, bonus ai dipendenti fino a 600 euro

[ 11 Novembre,2022 ]

Con la circolare 35E l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sul nuovo bonus ai dipendenti contro l’aumento delle bollette. Pur in periodo di transizione, con un Governo che finisce il suo percorso e uno nuovo insediato ufficialmente dopo le elezioni politiche, i temi caldi permangono in tutta la loro concretezza ed attualità. Uno di questi è il caro energia, […]

Leggi...

Che cos’è il codice disciplinare in azienda?

[ 11 Novembre,2022 ]

Chi redige le norme di comportamento sul posto di lavoro e le sanzioni da applicare in caso di violazione delle regole. Il potere direttivo consente al datore di lavoro di stabilire le regole di comportamento da osservare in azienda per garantire lo svolgimento dell’attività nel modo più efficiente e ordinato possibile. Regole che, se trasgredite […]

Leggi...

Edilizia: riduzione contributiva per l’anno 2022

[ 4 Novembre,2022 ]

L’INPS fornisce un quadro riepilogativo ed indicazioni operative sulla riduzione contributiva a favore delle imprese edili, introdotta dall’art. 29 del D.L. n. 244/1995, confermata per l’anno 2022, nella misura dell’11,50%, specificando che le domande possono essere inviate per via telematica all’INPS fino al 15 febbraio 2023 (DM 5 settembre 2022; INPS circ. n. 123/2022). Edilizia – Riduzione contributi previdenziali e assistenziali Misura anno 2022 11,50% Scadenza invio domande […]

Leggi...